“I Maggiordomi” di Pantakin il 17 luglio a Medea

con Nessun commento

Per la rassegna INSEGUI LA TUA STORIA, martedì 17 luglio (ore 21.00) al Parco Residenziale S. Maria della Pace di Medea (GO), Pantakin porta in scena “I MAGGIORDOMI”, uno spettacolo che unisce danza e magia, con uno stile interpretativo legato alla clownerie moderna, marchio di fabbrica della compagnia veneziana.

Ingresso libero.

 

INSEGUI LA TUA STORIA”, che vede capofila il Comune di Romans D’Isonzo, con il supporto di Fondazione CariGo, BCC Staranzano e Villesse, Coop Alleanza 3.0, dal 2017 gode della direzione artistica di Francesco Accomando con l’organizzazione di Giampaolo Fioretti e di Cikale Operose.

I Comuni coinvolti nel progetto sono Romans d’Isonzo, Bagnaria Arsa, Farra d’Isonzo, Fiumicello, Mariano del Friuli, Medea, Moraro, Ruda, Villesse, Cervignano del Friuli, Terzo di Aquileia.

 

 

Pantakin

I MAGGIORDOMI

di e con Carla Marazzato, Manuele Candiago, Emanuele Pasqualini
Oltre vent’anni fa la compagnia Pantakin ha intrapreso il proprio cammino artistico a partire dall’esplorazione della Commedia dell’Arte e del mondo della maschera fino alle contaminazioni con il mondo del circo teatro. Con questa nuova produzione dal titolo “I MAGGIORDOMI” la compagnia si confronta con altri due linguaggi della scena: la danza e il mondo della magia.

Abbiamo provato a cercare nella magia oltre al suo lato di meraviglia, quello più teatrale, che va aldilà della semplice esibizione tecnica, l’aspetto più legato alla commedia, alla creazione di personaggi e ugualmente abbiamo cercato di fare con il movimento. Abbiamo provato a raccontarvi una storia o meglio tre storie che si intrecciano e che si confrontano avendo come comune denominatore una professione molto particolare come quella de I MAGGIORDOMI ed uno stile interpretativo legato al clown moderno.

Provate ad immaginare una sorta di OPEN DAY di una Scuola Internazionale di Maggiordomi alla quale partecipano un ex domatore di circo, una cameriera che sogna di diventare una “vedette” ed un ex galeotto dalle mani fatate…. Riusciranno i nostri personaggi a rimanere impeccabili e granitici o il loro passato e i loro desideri torneranno a “tormentarli”? Non vi resta che venire a scoprirlo!

 

INFORMAZIONI > cell. 339 4238228 – cikaleoperose@gmail.com

 

I commenti sono chiusi.